OpenVPN Windows 10 DNS che problema

OpenVPN Windows 10 DNS, un connubio che presenta dei problemi a cui esiste una soluzione.

Premesse

Di recente sono passato a Windows 10, un bella svolta di cui sono contento, un buon sistema operativo, veloce e versatile.

Purtroppo, come talvolta accade, gli upgrade possono portare, assieme al loro carico di benefici, anche qualche problema.

Il problema

Nel caso in esame OpenVPN non riesce a risolvere i nomi di taluni host. Questo perché a quanto ho capito girovagando un pochetto, per una questione di “ottimizzazione” Microsoft ha deciso di risolvere DNS chiedendo a tutti gli indirizzi presenti, senza curarsi del fatto che si è sotto VPN.

Bello no?

No.

La soluzione

Sul forum dedicato al software OpenVPN ho trovato questo articolo

https://forums.openvpn.net/topic12687.html

Spulciandolo per bene ho scoperto che è stato creato un plugin per OpenVPN ad hoc per Windows 10 (free ed opensource ovviamente) che consente di risolvere il problema.

  1. Scaricare il software al link
    https://github.com/ValdikSS/openvpn-fix-dns-leak-plugin
    Cattura
  2. Nella cartella scompattata troverete due files
    fix-dns-leak-64.dll
    fix-dns-leak-32.dll
    Da usare rispettivamente per OpenVPN a 64bit e a 32bit.
  3. Copiare il file a seconda che il proprio OpenVPN sia a 64bit o 32bit.
  4. Incollarlo nella cartella
    C:\Program Files\OpenVPN\bin (64bit)
    oppure
    C:\Program Files (x86)\OpenVPN\bin (32bit)
  5. Adesso aprite con un editor di testo il vostro file di configurazione per la VPN, si tratta del file nella cartella “config” con estensione .ovpn
  6. Aggiungete la riga
    “plugin fix-dns-leak-32.dll” oppure “plugin fix-dns-leak-64.dll”
    nel vostro file.
  7. Salvate
  8. Avviate (o riavviate) la conessione OpenVPN
  9. Tutto funziona (si spera).

Mi auguro di essere stato utile.