Terremoto nel cielo

In un bel giorno sereno,
con la carne nel frigo,
siamo tutti riuniti,
per festeggiare or o mai più,
il ghigno d’uomo sincero,
mai triste e mai serio,
di un compagno, un amico,
nel blu dipinto di blu.

C’è stato un lampo nel cielo
Una scossa lassù
Un terremoto nel cielo
Ed un altro qui giù

E siamo scossi davvero
Adesso è tutto più serio
Con un diamante di meno
A scintillare qui giù

Oh,
Oh
Sai che ridere
Oh,
Che sarà

Oh oh oh,
Sai che favole
Oh, da cuntà

Oh oh oh
Con un terremoto di là
Oh oh oh
Non sta quieto nessuno …
su ogni nuvola!

E pensi un po’
Pensi “mah?”
Se un criterio ci sta
Nun u riesc a truà
Ma mo nun c’aggia pensà

Che un terremoto è nel cielo
ed un altro nel cuore
Un terremoto nel cielo
Ed un altro qui giù

E siamo scossi davvero
Adesso è tutto più serio
Con un diamante di meno
A scintillare di là